Ascensori oleodinamici

Progettazione e installazione

Gli ascensori oleodinamici – anche conosciuti come elevatori idraulici – rappresentano una valida alternativa all’installazione dei sistemi tradizionali. Questi elevatori, infatti, assicurano massimo comfort d’uso e ridotto ingombro anche qualora ci si trovi a operare in strutture prima sprovviste di un ascensore. Con sede a Genova, il gruppo Comparini opera con successo nel settore dell’elevazione, progettando impianti all’avanguardia, affidabili e funzionali.

Il movimento oleodinamico

Il funzionamento degli ascensori oleodinamici si basa su un principio molto semplice. La cabina è collegata a un sistema cilindro-pistone nel quale viene immesso uno speciale liquido in pressione, mentre una valvola ne regola la portata. In salita una pompa idraulica spinge l’olio minerale nel cilindro, determinando in tal modo l'estensione dello stelo e la risalita della cabina. Il moto di discesa avviene invece per gravità, controllando il progressivo deflusso del liquido dal cilindro.

Elevatori senza locale macchina

L’assenza di contrappeso e il ridotto ingombro degli organi meccanici consentono di scegliere tra numerose configurazioni, rendendo gli ascensori oleodinamici una soluzione oggi sempre più diffusa. Gli impianti maggiormente richiesti sono sicuramente gli MRL (Machine Room Less) in grado di unire un funzionale elevatore interno con centralina di comando anche all’esterno dell’edificio. Per maggiori informazioni, preventivi e consulenze tecniche, contatta lo 010.8301662 e richiedi la visita – senza impegno – di un tecnico del gruppo Comparini.

Share by: